Mistress Gaia – Ass Fucked and Buttplugged – Strap-On, Bondage

Mistress Gaia  Ass Fucked and Buttplugged preview

00:12:25 | 1920×1080 | mp4 | 299.8 MB

I have my slave on the floor, and he is tightly bound in a hogtie position. It’s a very stressfull position, and has been waiting a while for me to arrive. As I enter the dungeon, I know he thinks I’m going to release him. Not so… I`ve decided to make my bitch useful, and tell him to prepare to suffer. As he’s wearing a collar and leash, I give him a few hard tugs before getting him to worship my feet and kiss my beautiful shoes. With him so helpless, I decided to give him a good fucking. I put on a pair of latex gloves and prepare my strapon. As I look down on my bitch, I know he’s going to give me great plaesure as I fuck his ass. I shove my cock in and he lets out a squeal. I want to hear him squeal louder, so I fuck him harder n faster while giving him some slaps of encouragement. After I have fucked his ass, I want him to continue to suffer. So I remove my cock from the strapon, and with a screwing motion I shove it all the way up his sorry ass. He squeals in pain as I continue with his torture. As he worships my feet in gratitude, I finally leave him to struggle n squirm with no escape from his butt plug hogtie…
Ho il mio schiavo sul pavimento, e l’ho legato saldamente,nella classica posizione Hogtie,prono con i piedi e polsi legati e l’ho costretto ad aspettarmi in questa scomoda posizione per un bel po’ di tempo.Entro nel mio meraviglioso dungeon,e capisco subito dai suoi occhi i suoi pensieri.Sta ponderando che IO,Mistress Gaia lo liberero’.Ma non e’ cosi’… Ho deciso di dvertirmi con la mia stupida troietta,e gli confido che deve prepararsi a soffire,a donare la sua sofferenza per il mio piacere.Con indosso collare e guinzaglio,gli assesto dei forti strattoni per convincerlo ad adorare i miei piedi e baciare le mia sensuali scarpe.E’totalmente indifeso,come piace a me, ed ora lo scopero’ alla mia maniera.Vesto le mia mani di seducenti guanti di lattice e preparo il mio amato strapon.Osservo con curiosita’ la mia troietta,sono sicura che mi dara’ grandissime soddisfazioni mentre gli scopero’ e rompero’ il suo bel culetto.Infilo il mio cazzo nel suo buchino e lo schiavo si lascia andare a gemiti e strilli in pochi secondi.Ma IO,voglio sentirlo strillare ancor piu’ forte,cosi’ aumento il ritmo nello scoparlo, muovo sempre piu’ veloce il mio bacino,lo schiaffeggio e affondo il mio strapon nelle estreme profondita’ del suo deretano.Gli sto letteralmente spaccando il culo,ma ancora non sono del tutto soddisfatta,desidero spingerlo a superare la soglia del suo dolore e della sua sofferenza per il mio assoluto godimento.Con un avvitamento degno di ujna ginnasta da medaglia d’oro alle Olimpiadi,sfilo il cazzo dal suo culo e lo tolgo dallo strapon infilando di nuovo nel buco dello schiavo facendoglielo arrivare fino in gola.I suoi strilli sono musica soave per le mie orecchie,e dopo avergli fatto adorare i miei piedi in segno di gratitudine, soddisfatta lo lascio solo,a lottare ed agitarsi e dimenarsi per cercare di liberarsi dal sua posizione di hogtie con una spina pungente ficcata nel suo culo…

CLICK TO GET FILE FROM K2S.CC

Leave a Reply